Cerca
 



Home > Conferenze


ANNULLATA

Prof. Enrico Cappellaro

9 marzo 2020 ore 20,45. Ingresso libero.

Onde gravitazionali, buchi neri e stelle a neutroni.

La scoperta delle onde gravitazionali ci ha dato un nuovo messaggero  per indagare l'universo che ci sta consentendo di
“sentire” eventi prima invisibili come la fusione dei buchi neri. Ma e’ soprattutto grazie all combinazione di segnali gravitazionali ed elettromagnetici
a seguito della fusione di due stelle a neutroni  che siamo riusciti a risolvere alcuni dei misteri dell’astrofisica come la sorgenti dei lampi di luce gamma brevi oppure la formazione degli elementi piu’ pesanti.
Cerchero’ di raccontarvi come, un secolo dopo  la presentazione della teoria della relativita’ generale di Einstein,  si e’ arrivati a questi risultati.

Enrico Cappellaro

Laureato in Astronomia all’Universita’ di Padova si e’ specializzato all’Universita’ del Texas a Austin.
Astronomo Ordinario all’ Osservatorio di Padova dove e’ stato Direttore dal 2004 al 2011.
Il principale interesse di ricerca e’ lo studio delle Supernovae come indicatori di distanza e come traccianti delle popolazioni stellari. 
Fa parte di diverse collaborazioni internazionali, in particolare i programmi di
NUTS, la preparazione della missione EUCLID.
Attualmente membro del Consiglio di Amministrazione e ricerca di controparti electtromagnetiche di onde gravitazionali (GRAWITA)
Socio Corrispondente dell’Accademia Galileiana di Lettere,Scienze ed Arti.
e Vice-Presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.

       
 



ULTIME NEWS

La cometa Neowise è visibile anche ad occhio nudo.
La cometa Neowise è visibile anche ad occhio nudo.

Transito di Mercurio sul Sole.
Osservatorio aperto l'11 novembre dalle ore 13,30 alle 16,30 per osservare il transito di Mercurio sul disco del Sole. Avviene circa 13 volte in un secolo.

La notte delle stelle cadenti: le lacrime di S. Lorenzo
Il 10 e il 12 agosto 2019, dalle ore 21,30 l'osservatorio sarà aperto al pubblico per osservare le stelle cadenti.

21 luglio ore 21, conferenza a 50 anni dallo sbarco sulla Luna
IL prof. Gabriele Vanin ci farà rivivere quella notte magica che vide il primo uomo mettere piede sul nostro satellite. Ore 21, ingresso libero.

Eclisse di Luna il 16 luglio.
Dalle ore 20,30 per osservare l'ombra della terra coprire per oltre la metà la superficie della Luna. Massimo del'eclissi sarà alle 23,30. Giove e Saturno che faranno bella mostra per essere osservati. Ingresso libero.

 


Powered by idea®
Copyright 2005 OMNYS®

Presentazione  |  Corso di astronomia  |  Foto  |  News  |  Credits

© Osservatorio astronomico di Nove